matrimonio civile

Matrimonio civile, i nostri consigli per l’abito giusto

Se convolerete a giuste nozze dinanzi al sindaco della vostra città ecco alcuni consigli per organizzare al meglio il vostro matrimonio civile, dall’abito alla cerimonia

Il matrimonio civile è una tendenza sempre più diffusa tra le coppie giovani e meno giovani, e non solo quando si è alle seconde o terze nozze.

Spesso ragioni ideologiche, dettate dalla fede per una religione diversa, da ateismo o, più semplicemente, da anticattolicesimo, inducono le coppie ad unire le loro vite non davanti a Dio, ma davanti all’Ufficiale di Stato civile.

Se state organizzando un matrimonio civile non perdete tutti i suggerimenti utili per arrivare preparati, iniziando proprio dall’abito da sposa

Abito giusto per matrimonio civile

Partiamo da una considerazione: non esiste UN solo abito giusto per le unioni civili, al contrario in genere il galateo consente molta più libertà di scelta in base ai vostri gusti personali.

Abiti colorati, corti, con pantaloni o anche dalle linee pulite ed essenziali. Ma, perché no, se preferite un abito tradizionale…che tradizione sia!

Scegliete dunque l’abito da sposa perfetto per il vostro matrimonio civile in base al gusto personale ed al tema del matrimonio, con alcuni semplici consigli.

L’abito corto

Tra le tendenze più diffuse per le nozze civili vi è senz’altro l’abito corto, anzi cortissimo.

La gonna, rigorosamente sopra il ginocchio, viene preferita se vaporosa o impreziosita da dettagli particolari come  paillettes o ricami. Il taglio rimane classico, senza eccessi data la presenza impegnativa dei tessuti e delle applicazioni.

L’abito jumpsuit

Altro trend originale è quello della jumpsuit elegante.

Questo tipo di capo consente la comodità del pantalone ma, se scelto ampio e lungo, non ci fa rinunciare all’effetto del classico abito da sposa.

Ampia scelta per quanto riguarda il corpetto: da quello a cuore a quello con spalle scoperte, imitano tutti un perfetto abito da sposa in piena regola.

matrimonio civile

L’abito da sposa colorato

Il matrimonio civile, in misura maggiore rispetto a quello cattolico, consente un gioco maggiore in tema di colori.

Se l’abito da sposa colorato non è più una novità, ultimamente i tre colori evergreen per un matrimonio elegante e chic sono l’oro, il rosa e l’argento.

Le due nuance metalliche sono perfette per gioielli e paillettes, sia sul vestito che nelle decorazioni del matrimonio. Il rosa invece, specialmente se in tonalità rosa cipria, tinge completamente gli abiti da sposa, le tovaglie, i tovaglioli e i bouquet di fiori!

Insomma un trio di colori per chi desidera un matrimonio civile sì, ma anche principesco.

La scelta dell’abito da sposa perfetto non è mai semplice per la futura sposa, ma con i giusti consigli da parte di chi ha fatto di una passione una professione non potrete davvero sbagliare!

Barbara Nacci vi suggerisce la collezione sposa di Annagemma: dalle linee pulite ed essenziali, troverete di certo il modello perfetto per il vostro matrimonio civile!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Chiamaci Scrivici